Show simple item record

dc.contributor.authorComin, Antonio
dc.date.accessioned2006-01-30T04:07:05Z
dc.date.available2006-01-30T04:07:05Z
dc.date.issued1992
dc.identifier.citationComin, Antonio 1992. Cornudese rustico e cornudese di piazza: stratificazione socio-fonomorfologica di un dialetto trevigiano. In M. Baker et al. (eds), 'Riflessi e riflessioni: Italian Reflections', The Italian Discipline, Flinders University: Adelaide, 203-219.en
dc.identifier.isbn725805315-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/2328/739
dc.description.abstractIl comune di Cornuda che da Treviso porta a Feltre, s'incrocia con la strada che, partendo da Castelfranco Veneto, si congiunge poi con la 348 sopra Onigo. Il centro dell'abitato è invece situato un poco più a nord all'incrocio con la strada che da Casella d'Asolo porta al ponte di Vidor sul fiume Piave, lontano 3 chilometri. Si tratta dunque di un punto di passaggio di notevole importanza locale. Le opposizioni funzionali oggetto di questo studio, in termini fonologici e morfologici, è la stratificazione sociale del dialetto parlato a Cornuda nell'arco del cinquantennio che va dalla metà degli anni trenta alla metà degli anni ottanta.en
dc.format.extent822232 bytes
dc.format.mimetypeapplication/pdf
dc.language.isoit
dc.publisherThe Italian Discipline, Flinders University of South Australiaen
dc.subjectItalianen
dc.subjectlanguageen
dc.subjectdialectologyen
dc.subject.otherAustralian Standard Research Classification > Language Studies> 420108 Italianen
dc.subject.otherAustralian Standard Research Classification > > Literature Studies > 420208 Italianen
dc.titleCornudese rustico e cornudese di piazza: stratificazione socio-fonomorfologica di un dialetto trevigianoen
dc.typeBook chapteren


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record